Gli Inverter


 

Tutti gli inverter dispongono almeno delle funzioni di trasformazioneottimizzazione, immissione e controllo, che servono a:

  • Trasformare la corrente continua prodotta dal generatore fotovoltaico in corrente alternata e ad innalzare la tensione d’uscita al livello della rete elettrica per l’immissione in rete.
  • Ottimizzare la resa dell’impianto rispetto alla radiazione solare attraverso la regolazione del punto di lavoro sulla curva caratteristica del generatore fotovoltaico, portandolo a lavorare in corrispondenza del punto di massima potenza chiamato MPP (Maximun Power Point). L’inseguimento del punto di massima potenza è denominato MPP tracking (dall’Inglese to track = inseguire).
  • Immettere la corrente in rete secondo dispositivi di controllo e di sicurezza nel rispetto delle relative norme vigenti.


Infine, l’inverter deve avere un dispositivo di autoprotezione da surriscaldamento: infatti, quando viene sovraccaricato, non riesce più a trasformare tutta l’energia prodotta dal generatore fotovoltaico e rischia di surriscaldarsi. In questo caso l’inverter si autoprotegge riducendo la potenza trasformata mediante un meccanismo di regolazione chiamato derating (dall’Inglese: ridurre la capacità nominale).
L’inverter impiega particolari sistemi di controllo software e hardware che consentono di estrarre dai pannelli solari la massima potenza disponibile in qualsiasi condizione meteorologica.

 

Manni Energy dispone di una vasta gamma di inverter adatti ad ogni specifica esigenza e tipologia di impianto fotovoltaico: si tratta di prodotti di altissima tecnologia e di ottima qualità accuratamente scelti dai suoi tecnici esperti.

Mannienergy su Facebook

Tieniti informato su tutto ciò che riguarda l'energia pulita!